Itinerario di Barcellona: come trascorrere i tuoi 5 giorni

La mia prima visita a Barcellona è stata nel 2006. Mi sono innamorata della città: gli artisti di strada, il cibo (oh, il cibo!), Lo stile di vita rilassato, la storia, le persone e la pletora di attività. Tre anni dopo, sono tornato di nuovo. Poi qualche mese fa, sono tornato con un amico per mostrarle quanto è meravigliosa la città.

E ogni volta che torno, Barcellona mi sorprende e mi ispira di nuovo. Barcellona è come Parigi, New York o Tokyo: c'è sempre qualcosa da fare e avresti bisogno di una vita per farlo.

Ma come turisti non abbiamo una vita per vedere una città. Abbiamo qualche giorno, forse una settimana o due se siamo fortunati. Vediamo il più possibile prima di andare avanti. Quindi, per quelli con un tempo limitato, cosa possiamo fare? Come possiamo massimizzare il nostro tempo in un posto come Barcellona dove c'è solo così molto da vedere? Bene, come ho già fatto per Bangkok, New York, Parigi, Berlino e Helsinki, ho creato un itinerario per aiutarti a organizzare e massimizzare il tuo tempo in questa incredibile città.

Di seguito è riportato il mio itinerario consigliato a Barcellona per il tuo viaggio. Questo itinerario ti aiuterà a conoscere le attrazioni e i parchi più belli e unici della città, i parchi, i ristoranti e altro (oltre a consigli di viaggio!):

Itinerario di Barcellona: giorno 1

Barri Gotic

Questo è il centro storico di Barcellona e risale all'epoca preromana. L'area è un labirinto di stradine che si girano l'una sull'altra e si aprono in piazze e piazze incantevoli. I punti salienti includono:

  • Museo storico di Barcellona - Barcellona ha uno dei migliori musei di storia della città in cui sia mai stato. Fa un lavoro incredibile nel spiegare la storia e l'importanza di Barcellona e ha oltre 4.000 metri quadrati di rovine romane situate sotto il museo che puoi attraversare. È spettacolare. C'è un'audioguida gratuita e dettagliata e spiegazioni descrittive di ciò che stai vedendo.
  • Museo Picasso - Anche se non sono un grande fan della maggior parte delle opere successive di Picasso, con oltre 3.000 opere d'arte, questo museo ha molto da vedere e anche io ero felice.
  • La cattedrale gotica - Situata nel cuore del Barri Gotic, questa cattedrale gotica fu costruita sulla cima di una chiesa dell'XI secolo. Puoi prendere un ascensore fino al tetto per ammirare la vista dell'area storica circostante.

Pranzo: La Boqueria - Questo è il famoso mercato alimentare centrale nel Barri Gotic e uno dei migliori posti dove pranzare nella zona. (Attenzione alle folle!)

Museo d'arte contemporanea di Barcellona - Nella zona del Raval della città si trova il museo d'arte moderna della città. Ha centinaia di reperti, in particolare di artisti spagnoli. Se ami l'arte moderna, vale la pena fermarti.

Parc de la Ciutadella

All'altra estremità del Barri Gotic (è una bellissima passeggiata per le strade storiche, quindi ti divertirai) è il Parc de la Ciutadella. Sono diventato un grande fan di questo parco quando mi sono imbattuto in esso nel 2009. Adoro l'arte e la fontana qui. Gaudì progettò la famosa Fontana della Cascada quando era uno studente di architettura. In una giornata calda, mi piace solo sedermi e fissare la fontana. C'è anche uno zoo nel parco e alcuni brevi percorsi a piedi. Prendi una bottiglia di vino, prendi un po 'di prosciutto e fai un picnic.

Itinerario di Barcellona: giorno 2

Tour gastronomico

Barcellona offre alcuni dei migliori piatti della Spagna e non c'è modo migliore di trascorrere la mattinata se non conoscere la cultura del cibo della città. Consiglio vivamente il tour gastronomico di Context Travel, che ti porta nei dintorni del Barri Gothic e dei mercati alimentari per evidenziare la storia del cibo e le prelibatezze della regione. Uno dei tour più istruttivi e deliziosi che ho fatto da un po 'di tempo; non è il tour gastronomico più economico della città, ma ho tutto quello che ho pagato.

Spiagge

Nessun viaggio a Barcellona è completo senza una visita alle sue famose spiagge. Dopo aver mangiato troppo, siesta tutto il giorno sulle spiagge, lavora sulla tua abbronzatura e rilassati con tutti i locali che hanno avuto la stessa idea. Il primo giorno è stato molto intenso, quindi rilassati.

Itinerario di Barcellona: giorno 3

Gaudi

Gaudi è l'architetto più famoso di Barcellona ed è considerato il padre del movimento dell'architettura modernista. Il suo stile unico, l'uso della natura e il catalogo di opere attirano molta attenzione e visitatori della città. Puoi trovare il suo lavoro diffuso in tutta la città, ma nell'area dell'Eixample, puoi visitare questi quattro grandi siti:

  • La Sagrada Familia
  • Park Güell
  • Casa Mila
  • Casa Batlló

Pranzo: fai una pausa (e un pranzo in ritardo).

Passeggiata - Mentre ti trovi ancora nell'area dell'Eixample, puoi visitare tutti gli altri siti di movimenti modernisti. Mentre Gaudi era l'architetto più famoso del movimento, Barcellona è piena di edifici in stile modernista di altri grandi architetti. Puoi identificare gli edifici con il cerchio rosso davanti a loro sul marciapiede. Puoi anche fare il tour di Context Travel sul movimento o semplicemente scaricare una mini guida a piedi e farlo da solo.

Visita Plaça d'Espanya di notte (giovedì)

Il giovedì, la Plaça d'Espanya ha fontane e luci che fiancheggiano la strada verso la collina di Montjuïc. Alla fine è la fontana magica di Montjuïc, che mette in scena uno spettacolo di acqua e luce spettacolare. Successivamente, sali sulla collina fino al Museu Nacional d'Art de Catalunya per una vista ampia della città. Questo è anche un ottimo posto per fissare un appuntamento. Uber-romantico!

Itinerario di Barcellona: giorno 4

Funivia del porto

La linea tranviaria aerea del porto lunga 1450 metri con macchine rosse collega Montjuïc e Barceloneta. Inizia vicino alla spiaggia in cima alla torre di 78 metri e ti porta fino alla collina di Montjuïc.

Montjuïc Hill - Quando arrivi sulla collina dalla funivia, potrai goderti una buona vista della città e visitare il Castell de Montjuïc (una grande fortezza del 18 ° secolo), nonché i giardini, un villaggio spagnolo e alcuni stadi olimpici. C'è molto da fare qui, quindi avrai molte scelte.

Museu Nacional d'Art de Catalunya

I cataluniani prendono molto sul serio l'orgoglio regionale. Sono i primi catalani, mai gli spagnoli. Non è stata una sorpresa per me trovare un intero museo dedicato all'arte della regione. Dal momento che è in cima a una collina, puoi usare il patio del museo per scattare foto piuttosto epiche della città.

Itinerario di Barcellona: giorno 5

Nel tuo ultimo giorno a Barcellona, ​​rilassati e goditi la città. Ogni visita in città ha bisogno di una giornata libera in cui puoi solo rallentare e non sentirti affrettato. Usa questo giorno per fare quello che vuoi. suggerimenti:

  • Raggiungi di nuovo la spiaggia - lavora ancora un po 'sul bronzo
  • Vedi tutto ciò che non hai visto: non hai avuto il tempo di visitare altri siti o musei o di camminare per alcuni quartieri? Trascorri il tuo pomeriggio a farlo!
  • Mangia un sacco - non puoi mai avere abbastanza cibo a Barcellona
  • Bevi molta sangria, idem per la sangria

Altre cose da fare durante la visita a Barcellona:
Barcellona ospita molte altre attività oltre alla normale visita fotografica:

Guarda una partita di calcio

Il primo gioco del "calcio" che abbia mai visto è stato a Barcellona. Era Espaynol contro Valencia. Ho ancora la maglietta che ho comprato quel giorno. Le due squadre del Barcellona sono Espanyol e FC Barcelona (una delle migliori al mondo).

Impara a cucinare - Poiché Barcellona è una città così incentrata sul cibo, se i luoghi e le attività normali ti annoiano, prendi una lezione di cibo. Ci sono molti corsi di cucina di un giorno offerti.

Gita di un giorno a Figueres - Questa regione ospita Dalí e puoi fare una gita di un giorno a Figueres, dove puoi visitare il Museo di Dalí, che espone alcune delle sue opere più famose.

Per mangiare consigliato, dai un'occhiata a questi posti:

  • Les Quinze Nits, Plaza Real, 6, www.lesquinzenits.com
  • La Fonda, Escudellers, 10, www.lafonda-restaurant.com
  • Ristorante Allium, Carrer del Call, 17, www.alliumrestaurant.es
  • Pinotxo, La Boqueria, //pinotxobar.com

Suggerimenti finali quando si viaggia a Barcellona

Potresti spremere i veri momenti salienti di Barcellona in due o tre giorni, ma prendere cinque (o sei) per l'itinerario sopra ti dà abbastanza tempo per rimpinzarti di prosciutto iberico, tapas e sangria senza correre. Barcellona si muove lentamente: la cena è alle 9, sei presto al bar se è prima delle 2 del mattino, e tutti dormono fino a tardi e adorano la loro siesta. E poiché questa città si muove lentamente, anche tu dovresti. Dormi fino a tardi, fai delle pause, mangia molto, non affrettare la tua visita e goditi semplicemente Barcellona, ​​a un ritmo spagnolo!

Guarda il video: 3 Considerazioni sulla Disciplina (Novembre 2019).

Loading...